• A.T.S. +39 0461 858134
  • ISTITUTO +39 0461 857003
  • info@istitutodecarneri.it

Diario di bordo di due studentesse dell’ Istituto Ivo de Carneri al Touristik & Caravaning di Lipsia.

27 Novembre 2013

La fiera è considerata la più importante della Germania Orientale nel settore turistico e si focalizza su aree come camping, wellness, cicloturismo, vacanze della terza età, percorsi eno-gastronomici e mountain-bike;

Il giorno 18 Novembre io e Aurora abbiamo viaggiato fino a Lipsia accompagnati dal Dott. Borlotti (Owner di Trentino Top ed esperto di Marketing turistico) per il Touristik & Caravaning.

Lo stand del Trentino dove collaboravamo era composto da 10 persone, ogni zona dello stand apparteneva ad una località o ad un Apt del Trentino: Val di Fassa, San Martino di Castrozza e Primiero, Rovereto , Trento , Val di Cembra , Paganella , Vigolana, Val di Sole  e infine la parte dedicata a Trentino Top

Il nostro compito era quello di promuovere San Martino Palagruppe: si tratta di un contratto sottoscritto da alcune strutture alberghiere  di San Martino  per promuovere i loro alberghi nell’area germanica con varie proposte mirate alla clientela tedesca. 

In Fiera abbiamo parlato principalmente in lingua tedesca e a volte anche in  inglese, i visitatori erano principalmente di nazionalità tedesca. 

Durante la fiera grazie al Dott. Borlotti abbiamo visitato importanti Tour-Operator  e agenzie di viaggio del settore ma soprattutto abbiamo avuto  la possibilità di acquisire contatti che potrebbero essere utili per il nostro futuro lavorativo post scuola. 

Ci siamo divertite molto soprattutto perché all’interno della fiera  si respirava un’atmosfera internazionale che ci ha permesso di confrontarci  con professionisti provenienti da ogni area  del mondo. 

Inoltre consiglio Lipsia perché  è una città accogliente e tranquilla, la gente è gentile e non abbiamo avuto nessuna difficoltà a socializzare.

Per me è stata un’esperienza bellissima, mi ha dato tanto e soprattutto ho capito che il tedesco è fondamentale principalmente per chi desidera lavorare  in Trentino. 

Spero di poter partecipare a qualche altra fiera  perché questa esperienza mi ha reso partecipe di qualcosa di più grande al di fuori della scuola. 

Giorgia Micheli IV ITT