• A.T.S. +39 0461 858134
  • ISTITUTO +39 0461 857003
  • info@istitutodecarneri.it

Progetto Start-Up N'doway!!! Stay Tuned!

17 Febbraio 2018

Sabato 20 gennaio, presso Cesenalab alcuni nostri studenti dell'indirizzo tecnico economico del turismo con la collaborazione della 5G informatica dell'Istituto Superiore Pascal Comandini - Cesena hanno dato vita ad un business plan ed un prototipo di una start-up digitale nell'ambito del settore turistico.

N'Doway è una web application che mira a creare un market place degli itinerari turistici delle cittá d'Italia.

N'Doway offrirá ai Viaggiatori una gamma di itinerari turistici proposti dai locals Host, i quali offriranno  possibilitá di visitare luoghi della cittá in loro compagnia, in modo da vivere un'esperienza originale e caratteristica ad un prezzo equo.

 L'idea del progetto nasce dal Prof.Luigi Aloia(docente di Discipline turistiche ed Aziendali)  e dalla Prof.ssa Chiara Fusaroli (docente di Informatica), già esperta di Start-up, (Co-Fondatrice di Bidtotrip), con l'obiettivo di offrire ai nostri ragazzi un'esperienza reale sul mondo delle Startup ed offrire loro gli strumenti per essere protagonisti del futuro. Perché una Start-up di questo tipo? Dopo un'analisi di mercato, abbiamo riscontrato che i turisti, sia stranieri che italiani, sono in forte crescita in Italia ed abbiamo appurato che questi ricercano sempre di piú esperienze uniche e memorabili da condividere con il mondo attraverso i social.Esattamente i turisti stranieri in Italia sono cresciuti del +7,1% spendendo solo per l'anno 2016 circa 36.359 mln di euro.Da un'attenta analisi dei principali competitors del settore, Likealocalguide (estonia) e withlocals.com (Olanda), ci siamo accorti che servizi come quello da noi ipotizzato vengono coperti solo per le principali cittá quali Roma e Milano, la nostra idea é quella di estendere questi servizi a tutte le cittá ed i luoghi di interesse presenti sul nostro territorio.Come ci stiamo organizzando?Il team di ragazzi che lavora al progetto é dislocato in parte in Trentino ed in parte in Romagna, per questo motivo, dopo un'incontro in presenza abbiamo suddiviso il team in aree operative ognuna delle quali dovrá portare a termine i lavori secondo una piano condiviso e monitorato dai Project Manager Francesca, Tomas e Joelvis.Per fare questo i ragazzi utilizzaranno una serie di strumenti digitali per la collaborazione che vanno da Trello a GSuite.
 In particolare abbiamo:
 - un gruppo che si occupa degli aspetti finanziari e della redazione di un business plan
 - un gruppo che si occupa degli aspetti legali e dello studio di una possibile campagna di crowdfunding
 - un gruppo che si occupa della pianificazione delle campagne marketing
 - un gruppo che si occupa della realizzazione della web application dalla parte grafica sino alla parte software.Adesso al lavoro, per poter presentare il progetto finale a Trento e Milano!!! #ndoway