• A.T.S. +39 0461 858134
  • ISTITUTO +39 0461 857003
  • info@istitutodecarneri.it

Oggi conosciamo Laura Moletta, ex studentessa dell'indirizzo turistico!

18 Aprile 2016

Mi chiamo Laura, ho 19 anni e vengo da Trento. Dopo aver conseguito la maturità presso l’Istituto Tecnico per il Turismo “Ivo de Carneri” a Civezzano, in Provincia di Trento, mi sono iscritta presso la Libera Università di Bolzano alla facoltà di Economia e Management.  

Ho scelto di intraprendere il mio percorso formativo nel settore del turismo in quanto ho sempre avuto grande interesse per lo studio delle lingue straniere, delle discipline giuridiche ed economiche e delle materie umanistiche. L’Istituto Ivo de Carneri mi ha dato infatti la possibilità di studiare ed approfondire la conoscenza del tedesco, dell’inglese e del russo che sto tutt’ora valorizzando ed implementando presso l’Università.

Nel corso del quinquennio di studi ho vissuto un’importante crescita sia a livello scolastico, sia a livello personale grazie alle diverse opportunità che mi sono state offerte: ho avuto l’occasione di svolgere due periodi di tirocinio all’estero di cinque settimane ciascuno nelle città di Mosca e Berlino, oltre alle settimane linguistiche a Dublino, Mosca e New York, durante le quali ho potuto conoscere diverse culture e stili di vita, incrementando, allo stesso tempo, lo studio delle lingue straniere. Ho anche svolto altri periodi di stage in aziende di promozione turistica e hotel del mio territorio, avendo la possibilità di sperimentare sul campo le conoscenze teoriche acquisite a scuola e comprendendo come la complessità della società nella quale viviamo richieda aggiornamento continuo e capacità di adattamento.

La scelta dell’università non è stata molto facile poiché non volevo abbandonare le lingue straniere e allo stesso tempo ero interessata al mondo dell’economia. Non avrei mai voluto rinunciare a uno dei due e fu così che venni a conoscenza dell’università di Bolzano, la combinazione ideale delle mie passioni.

La facoltà che sto frequentando mi piace molto in quanto propone un percorso di studi basato sul trilinguismo, ma soprattutto perché si proietta in una dimensione europea ed internazionale, preparando gli studenti a confrontarsi con le eccellenze che le economie più evolute sanno esprimere.

Di questo Ateneo mi ha colpito sin dall’inizio l’organizzazione dei corsi e la scelta di rivolgersi ad un numero programmato e contenuto di studenti ai quali garantire una formazione di assoluta qualità. Come tante università, quella Bolzano è impegnativa ma non per questo bisogna scoraggiarsi, anzi, bisogna continuare ad inseguire i propri sogni fino alla fine.  

Sono molto soddisfatta della mia scelta perché mi accorgo della validità di quest’università e delle molteplici opportunità che offre. Per questi motivi la consiglio vivamente a chi è disposto a mettersi in gioco giorno dopo giorno entrando in contatto con l’internazionalità!