• A.T.S. +39 0461 858134
  • ISTITUTO +39 0461 857003
  • info@istitutodecarneri.it

Intervista a Rimma Urkhanova (prof.ssa di lingua russa)

22 Gennaio 2015

Oggi conosciamo Rimma Urkhanova docente di Lingua e cultura Russa presso la Libera Università di Bolzano/Freie Universität Bozen, Università Ca’ Foscari di Venezia e l’istituto Ivo de Carneri di Civezzano (TN).

D:Ciao Rimma , dove sei nata?

R: Sono nata  in un paese che adesso non c’è più (una volta si chiamava Unione Sovietica oggi è Federazione Russa), in un giorno che esiste solo ogni tanto (il 29 febbraio),nella città di Ulan-Ude vicino al lago Baikal, uno dei luoghi più belli del mondo

D:Partiamo dalla tua formazione… 

R:Ho studiato per molti anni: in Russia (Mosca), in Germania (Bonn e Köln), in Italia (Trento)… ma  sono stata anche negli Stati Uniti, in Francia, in Belgio, sempre per studi e ricerche…

Parlo russo, inglese, tedesco, francese, italiano e capisco perfino…. un po’ di trentino!

D:Le lingue straniere stanno assumendo un’importanza sempre maggiore nel mondo del lavoro, la lingua russa quanto è importante per il turismo Italiano?

R:E’ già molto importante e lo diventa sempre di più: tutti si accorgono di quanto siano importanti i turisti russi per il turismo trentino e italiano. Credo che i rapporti fra la Russia e l’Italia cresceranno anche in altri settori dell’economia. Posso vederlo dal crescente numero degli studenti dei corsi di russo all’università, sia a Bolzano, sia a Venezia.

D:Quanto sono importanti per te  le  certificazioni linguistiche in russo?

R:Le certificazioni sono certamente importanti soprattutto quelle di livello superiore: i gradi iniziali (A1, A2) hanno importanza relativa, ma sono necessari per raggiungere i livelli decisivi -  B1, B2, C1 e C2. 

D:Un’ultima domanda: dal tuo punto di vista, che consigli daresti ai nostri studenti per migliorare la lingua russa  ed essere competitivi al livello internazionale alla fine del percorso scolastico? 

R: STUDIARE  e mettere in pratica nel tirocinio quello che è stato studiato; usare ogni occasione per ascoltare e parlare in russo…Anche per il russo è valido quello che dicono i tedeschi: Übung macht den Meister!

Rimma, grazie  per averci concesso questa breve intervista.