• A.T.S. +39 0461 858134
  • ISTITUTO +39 0461 857003
  • info@istitutodecarneri.it

Intervista a Nicole, oggi PR Assistant a Milano

11 Marzo 2017

Quando ti chiedono di presentare te stesso nero su bianco non è mai una cosa semplice, ma possiamo cominciare con una breve presentazione. Sono Nicole Fadanelli, ho 24 anni e sono di Trento e anche io come voi ho frequentato il De Carneri di Civezzano, dove nel 2012 mi sono diplomata.

La mia carriera scolastica non è stata facile (e il Professor Scalfi ne sa qualcosa!) non è che non mi impegnassi o che non avessi buoni voti, il problema è che non mi interessava e non mi piaceva niente. Alla fine però, grazie al grande supporto dei professori che sono riusciti a vedere quel potenziale che io non vedevo e che in alcuni momenti si sono comportati più da amici che da docenti, mi hanno insegnato ad amare quello che stavo imparando e sono riuscita a diplomarmi.
 Durante gli anni passati a Civezzano ho avuto diverse possibilità di interfacciarmi con il mondo del lavoro, tra cui quella di passare un mese a Monaco di Baviera, dove ho lavorato come Receptionist in un hotel 4****S.
 Ogni tirocinio svolto grazie al De Carneri mi ha fatta crescere e mi ha insegnato tanto, sia a livello lavorativo sia a livello umano e mi ha permesso di avere un buon curriculum già durante il liceo, cosa che mi è davvero tornata utile una volta entrata nel mondo del lavoro.
  
 Il passo successivo è stato quello di scegliere a quale università iscriversi e la mia scelta è ricaduta sull’Università degli Studi di Verona dove ho frequentato il corso di laurea in “Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale”. Quello passato nell’ateneo veronese è stato il periodo più bello, ho stretto tantissime amicizie, ho imparato a gestire il carico di studio per ogni esame e di conseguenza a gestire lo stress che ne derivava, imparando ad ampliare ancora di più i miei orizzonti.
 Non è stato un percorso facile, più volte ho pensato di mollare tutto a causa di esami molto complicati e professori disinteressati ai propri studenti, ma alla fine, nel novembre 2016 ho avuto la mia tanto agognata corona d’alloro.
 Ripensandoci sono stati quei professori poco interessati ad insegnarmi molto, inconsapevolmente mi hanno insegnato a far sentire la mia voce, a continuare a provare anche se gli sbagli a volte erano davvero tanti, a lottare per quello in cui credevo, a non demordere.
 Nel settembre del 2016, a due mesi dalla laurea, ho deciso di traferirmi a Milano, dove con mia grande fortuna ho iniziato una bellissima esperienza in Ubisoft, una delle più grandi aziende di sviluppo videogiochi, dove ad oggi ricopro il ruolo di PR Assistant. I miei compiti variano dall’intrattenere rapporti con giornalisti di stampa specializzata e generalista, a intrattenere rapporti con vari Youtuber, organizzare eventi legati ai titoli in uscita, occuparsi di comunicati stampa e delle comunicazioni ufficiali.
 Nonostante l’ambito in cui lavoro si distacchi nettamente da quello del turismo, le mie conoscenze su questa materia sono state davvero molto utili in quanto mi hanno dato la possibilità di aiutare alcuni colleghi nella preparazione di discorsi legati al mondo del turismo e dei videogiochi.
 Che altro dire del De Carneri… è un ricordo meraviglioso, uno di quelli che ti mette il sorriso sulle labbra quando riaffiora, che mi ha dato davvero tanto e mi ha aiutato diventare la persona che sono ora.