• A.T.S. +39 0461 858134
  • ISTITUTO +39 0461 857003
  • info@istitutodecarneri.it

GITA A BUDAPEST!

09 Aprile 2014

Lunedì 10 marzo noi della terza, insieme alla quarta e quinta odontotecnico, siamo partiti per Budapest.

Alle cinque del mattino ci siamo ritrovati nel piazzale della scuola per poi andare verso Trento a recuperare  i restanti ragazzi, che aspettavano al Palazzo della Regione.

Nelle prime ore di viaggio alcuni dormivano, mentre altri ascoltavano musica.

Nel tardo pomeriggio, finalmente, siamo arrivati a Budapest e siamo subito andati a riposarci all'Hotel "Holiday Inn", dove alloggiavamo. Come prima impressione, l'hotel non ci entusiasmò, ma appena entrati ci siamo ricreduti, perchè era un albergo molto moderno, con camere spaziose e si mangiava bene.

Il giorno dopo, con la nostra guida, siamo andati a visitare Buda, la parte più antica della città, per vedere il maestoso Palazzo Reale, la chiesa Mattia, anch'essa molto bella e il bastione dei Pescatori da dove si poteva godere un bellissimo panorama. Abbiamo visitato anche la Cittadella, dove erano presenti tre bellissime statue che rappresentavano la libertà, la forza e la pace dell'Ungheria.

Nel pomeriggio siamo andati a Pest, la parte moderna della città, piena di turisti (c’erano anche molti altri ragazzi in gita scolastica dall’Italia!),di negozi e ristoranti, e lì abbiamo mangiato e fatto shopping.

La sera siamo andati a fare una mini crociera sul Danubio ed è stato bellissimo, perchè c'erano tutti i palazzi illuminati.

Il terzo giorno abbiamo visitato la Basilica di Santo Stefano, il maestoso Parlamento, il Teatro dell'Opera ed anche il bellissimo mercato al coperto, dove si potevano apprezzare alcune specialità culinarie e non del paese, come ad esempio i famosi salami ungheresi e le spezie, e poi tanti merletti e tovaglie lavorate a mano. Il pomeriggio lo abbiamo trascorso nei negozi del centro facendo shopping e tante fotografie. Il quarto giorno abbiamo passato la nostra mattina sull'Isola Margherita, una bellissima isola adibita a parco nel mezzo del Danubio, dove era possibile rendersi conto che la primavera stava sbocciando, molti ungheresi facevano jogging in riva al fiume; c’era anche un piccolo zoo all’interno dove si potevano vedere una moltitudine di animali. Anche quel pomeriggio poi i professori ci hanno lasciati liberi di passeggiare per Pest con tutta tranquillità e abbiamo fatto shopping, comprato dei souvenirs per i nostri genitori. L'ultimo giorno ci siamo svegliati con la consapevolezza che ci saremmo dovuti separare da quella magnifica città e con malinconia ci siamo diretti verso il pullman, che ci ha riportati a casa.

Ringraziamo i professori accompagnatori, il Prof. Borghetti e la Prof.ssa Lodico e il mitico Ugo che ci hanno accompagnati in questa indimenticabile esperienza, e la scuola per averci permesso di fare questa gita, che ci rimarrà nel cuore per sempre.

Alessia Tambosi e Veronica Papini, 3 ODO