• A.T.S. +39 0461 858134
  • ISTITUTO +39 0461 857003
  • info@istitutodecarneri.it

Cristina Tisi, ex studentessa dell'indirizzo turistico, che lavora sia in Trentino che a Malta

22 Aprile 2016

Mi chiamo Cristina, ho 19 anni e vengo da Carisolo, un piccolo paese della Val Rendena. Dopo aver conseguito la maturità presso l’Istituto Tecnico per il Turismo “Ivo de Carneri” a Civezzano ho deciso di entrare subito nel mondo del lavoro, pur continuando a studiare la lingua russa attraverso dei corsi serali.

Nel corso di questo percorso quinquennale ho avuto modo di imparare a conoscere, a valorizzare ed a vedere sotto altri aspetti il territorio in cui vivo.                                                             

 Mi ritengo molto fortunata perchè fin dall'inizio ho capito che il mondo del turismo sarebbe stato quello in cui un giorno avrei voluto costruire la mia carriera professionale. Ció che piú mi affascina di questo settore è la sua dinamicità: in ogni istante si ha modo di imparare cose nuove e migliorare le competenze già acquisite.

La scuola mi ha dato l'opportunità di svolgere numerosi tirocini presso l'Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, la ProLoco di Carisolo, l' hotel Bertelli di Madonna di Campiglio, il villaggio hotel Konakovo River Club in Russia, l'hotel Relexa Stuttgarter Hof di Berlino e i mercatini di Natale di Pergine e Caldonazzo. Tutte queste esperienze mi hanno permesso di presentarmi nel mercato del lavoro con un curriculum molto competitivo, infatti attualmente sono impiegata durante la stagione estiva e quella invernale come receptionist presso l'hotel Chalet del Sogno di Madonna di Campiglio, mentre durante l'autunno e la primavera presso l'ufficio Booking  del Preluna Hotel di Malta. Da qualche settimana sono anche entrata nel Consiglio di Amministrazione della ProLoco di Carisolo per il prossimo triennio. Nel futuro vorrei lavorare per brevi periodi in hotel di diversi paesi per poter comprendere come le strutture vengono gestite fuori dalla realtà in cui vivo e per migliorare ancora le mie competenze linguistiche.

L'Istituto mi ha insegnato davvero tanto, non solo dal punto di vista prettamente scolastico, ma anche dal punto di vista umano. Oggigiorno è raro trovare insegnanti che amano il lavoro che fanno e s'impegnano continuamente a migliorare la scuola. Forse è proprio questo il valore aggiunto dell'Ivo de Carneri.

Non ho scelto di proseguire con gli studi in quanto ho trovato nel mondo del lavoro una possibilità di continuo apprendimento sia teorico che al contempo pratico. Ritengo comunque molto importante continuare a tenersi aggiornati frequentando corsi linguistici, meeting e workshop dai quali si puó costantemente comprendere in quale direzione si sta muovendo il settore in cui si lavora.

Sono molto orgogliosa della mia scelta perchè ho trovato continue soddisfazioni che mi rendono entusiasta del lavoro che svolgo e che mi permettono di continuare a crescere professionalmente e personalmente.